Il Sistema Integrato di Certificazioni di Coseva

Le Certificazioni di Coseva, al momento, sono quattro. La nostra cooperativa è certificata in Qualità (ISO 9001), Ambiente (ISO 14001), Sicurezza sul Lavoro (ISO 45001) e Responsabilità Sociale (SA 8000). Ognuna di queste normative internazionali citate, prende in considerazione nel dettaglio il proprio ambito di appartenenza, gettando le basi e le norme imperative da rispettare per raggiungere l’obiettivo che si prefiggono. Se per la Qualità l’obiettivo è la soddisfazione dei bisogni del Cliente, per la Sicurezza sul Lavoro bisogna salvaguardare la salute dei lavoratori puntando a ZERO infortuni. La certificazione Ambientale punta ad un Mondo più pulito e sostenibile per le future generazioni. La Responsabilità Sociale mette al centro la figura del lavoratore, per rendere l’ambiente lavorativo sicuro e gratificante.

 

Parlare di Sistema Integrato di Certificazioni significa pensare agli obiettivi sopra illustrati, tutti contemporaneamente. È per questo, infatti, che ogni processo aziendale viene analizzato da più punti di vista allo stesso tempo, per poter rispondere ai diversi obiettivi delle singole certificazioni e soddisfare tutti gli aspetti all’interno di un unico processo. Il lavoro del Responsabile del Sistema Integrato di Gestione, oltre al mantenimento efficiente del Sistema, prevede un’analisi costante di quanto accade, per migliorare ed integrare sempre di più i processi con l’obiettivo delle singole Certificazioni, senza dimenticare gli aspetti pratici per non “intasare” di burocrazia l’operatività quotidiana degli addetti.

Corso Antincendio Avanzato

Costruire un Sistema di Gestione significa volersi impegnare per correggere i propri errori e migliorare costantemente. Accanto alla figura del Responsabile del Sistema, che prende in carico tutte le segnalazioni per provvedere all’analisi di quanto accaduto e mettere in campo le azioni di miglioramento, sono presenti altre figure che lo aiutano in questo arduo compito.

Che sia un Cliente, un lavoratore, un socio oppure un semplice passante che vede al lavoro i nostri operatori, ognuno di questi soggetti ha la possibilità di far notare gli errori commessi dalla nostra cooperativa oppure di indicare suggerimenti per il miglioramento del processo. Tutte le informazioni sono preziose e vengono prese in carico ed analizzate, perché possono contribuire a porre in essere le azioni necessarie affinché, se si tratta di un errore, questo non abbia più a ripetersi, oppure nel caso di un suggerimento, affinché questo possa migliorare ancora di più il Sistema Integrato.

Corso Primo Soccorso

Se parliamo di Sicurezza esiste la figura del PREPOSTO, appositamente nominato, che rappresenta forse il primo contatto sul cantiere di lavoro. Il Preposto, infatti, spesso è un operaio che ha maturato una certa esperienza e che viene designato per fare da primo segnalatore e da collettore di informazioni. L’obiettivo rimane sempre quello di evitare infortuni e lavorare in sicurezza, se il Responsabile del Sistema può contare su molti occhi ed orecchie sparsi su tutti i cantieri, ecco che l’obiettivo può essere raggiunto più agevolmente.

 

Se parliamo di Responsabilità Sociale, o di Etica, entriamo in un contesto forse anche più “delicato” in quanto andiamo a parlare di rapporti umani, in tutta la loro complessità. Ecco che, in questo caso, proprio la norma SA 8000 prevede alcuni meccanismi di tutela. Il primo fra tutti è la presenza di un Rappresentante dei Lavoratori che può essere contattato per segnalare episodi di maltrattamenti oppure condizioni di lavoro non idonee. Il suo compito sarà quello di portare, anche in forma anonima, la segnalazione al Responsabile del Sistema ed alla Direzione aziendale, perché si possano risolvere le criticità ed evitarne il ripetersi in futuro.

Archivio

Copyright 2024 | Coseva Società Cooperativa